Index
  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Chamonix e il Monte Bianco

  • Aveva ragione Albert Smith che per primo seppe sfruttare il potenziale attrattivo insito nella spettacolarizzazione della montagna e dell'alpinismo e il loro sfruttamen­to commerciale: lo dimostrano Chamonix e il Monte Bianco, nel Settecento definiti da Saussure "laboratorio della natura" e oggi trasformati in ''Mecca dell'alpinismo''. 
    Sfatato il mito della conquista del Monte Bianco, realizzata da Balmat e Paccard nel 1786, iniziò lo sviluppo turistico della valle e molti abitanti iniziarono a esercitare la remunerativa professione di guida.

    Alla fine del XVIII secolo Chamonix disponeva di tre strutture alberghiere tra cui la più celebre era l'Hotel d'Angleterre, in seguito ampliato con il nome di Hotel du Nord; mentre verso il 1780, i fratelli Tairraz aprirono l'Hotel de Londres. 

    All'inizio del XIX secolo il villaggio accoglieva ogni estate un migliaio di visitatori e venne istituito un servi­zio regolare di carrozze tra Ginevra e Sallanches da dove, per arrivare a Chamonix, i viaggiatori proseguivano su carri. Progressivamente si aggiun­sero nuove strutture alberghiere: nel 1850 gli hotel erano nove e pote­vano accogliere cinquemila turisti, che dieci anni più tardi sarebbero diventati dodicimila. Albert Smith, con il suo spettacolo, contribuì alla diffusione della fama del Monte Bianco oltremanica: circa i tre quarti dei visitatori della valle erano inglesi; alcuni americani, tedeschi e polacchi, pochissimi francesi.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    [Adolphe Paul Auguste Beau per Camille Silvy]
    [Albert Smith with alpenstock]

    1859-1860
    Photograph, calling card. Albumen print

  • La rappresentazione della montagna 

    Da metà Settecento ai primi del Novecento si costruirono le immagini e le visioni della montagna che con le loro molteplici declinazioni hanno determinato l’immaginario alpino. In quel periodo le Alpi furono rappresentate in un gran numero di opere: disegni, incisioni e pitture tradizionali, ma anche opere d'arte applicata come etichette, ex libris o spartiti musicali, fino a ventagli e giochi da tavolo; poi, in quantità sempre maggiore, fotografie. La loro rappresentazione è certamente legata al paesaggio, non meno che alla veduta e al panorama, esiti di un'osservazione estetica come di una conoscenza scientifica della natura.

    A metà Ottocento la conquista turistica della montagna generò una produzione artistica alimentata sia dalla nuova percezione della realtà, non più inaccessibile, in cui trionfava l'esigenza del vero, sia dalla nuova committenza borghese. Si crearono dei veri e propri "luoghi topici", intesi come mete imprescindibili ma anche topoi, schemi narrativi ricorrenti per generazioni di artisti. Uno tra questi il Monte Bianco.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Hippolyte Ravanel
    Ascension du Mont-Blanc

    1850 ca.
    Painting, oil on canvas. Painting, oil on canvas.
    Musée AlpinCollection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    [Panorama des Glaciers du Mont-Blanc]

    1850 ca.
    Optical ’concertina’ diorama, lithography with watercolour wash. Five concertina-pleated sections and front section on card with central hole. Pont-à-Mousson, Typ. Haguenthal

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    [Panorama des Glaciers du Mont-Blanc]

    1850 ca.
    Optical ’concertina’ diorama, lithography with watercolour wash. Front section on card with central hole. Pont-à-Mousson, Typ. Haguenthal

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Louis Antoine Jullien
    The Swiss Quadrille

    [1847]
    Sheet music with colour lithograph cover by John Brandard

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Kaltbad

    1860 ca.
    Picture card; coloured engravings edged with embossed, openwork paper-lace, with title

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Scheidegg

    1860 ca.
    Picture card; coloured engravings edged with embossed, openwork paper-lace, with title

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Montreux

    1860 ca.
    Picture card; coloured engravings edged with embossed, openwork paper-lace, with title

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Chillon

    1860 ca.
    Picture card; coloured engravings edged with embossed, openwork paper-lace, with title

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    St. Gall

    1860 ca.
    Picture card; coloured engravings edged with embossed, openwork paper-lace, with title

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Alpenrosen [Souvenir rose]

    1860 ca.
    Embossed, openwork paper-lace centre piece with views of Switzerland

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Alpenrosen [Souvenir rose]

    1860 ca.
    Embossed, openwork paper-lace centre-piece with views of Switzerland and France. At the top, on the left, an engraving: Chamouny und Montblanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Alpenrosen [Souvenir rose]

    1860 ca.
    Embossed, openwork paper-lace centre-piece: gold-printed case, front

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Alpenrosen [Souvenir rose]

    1860 ca.
    Embossed, openwork paper-lace centre-piece: gold-printed case, reverse

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    John Auldjo
    [Scaling a Wall of Ice, The Grand Mulet, A Dangerous Part of the Glacier, Bridge of Snow Where the Party Breakfasted]

    [1828]
    Plate of etchings with watercolour wash from drawings by John Auldjo. The same subjects are published in lithographed plates, printed by Charles Joseph Hullmandel, in Auldjo, Narrative of an Ascent, 1828..
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    John Auldjo
    [Sliding down a Snow Hill, Passing a Cliff, Shelter during the Storm, Passage of a Block of Ice in a Crevice]

    [1828]
    Plate of etchings with watercolour wash from drawings by John Auldjo. The same subjects are published in lithographed plates, printed by Charles Joseph Hullmandel, in Auldjo, Narrative of an Ascent, 1828.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    George Baxter
    [Ascending the Mur de la Côte]

    1853
    Acquatint with watercolour wash after a drawing by John MacGregor.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    George Baxter
    [The Glacier de Taconnay]

    [1853]
    Acquatint with watercolour wash after a drawing by John MacGregor.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    George Baxter
    [The Grands Mulets]

    [1853]
    Acquatint with watercolour wash after a drawing by John MacGregor.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    George Baxter
    [The Summit of Mont Blanc]

    [1853]
    Acquatint with watercolour wash after a drawing by John MacGregor.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Jules Arnoult
    Village de Chamounix

    [1857]
    Colour lithograph after a drawing by Gabriel Loppé.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Hôtel de Londres et d’Angleterre tenu par Victor Tairraz

    1850 ca.
    Colour lithograph.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Charles Weibel [attr.]
    Hôtel Royal de l’Union à Chamonix

    1850 ca.
    Lithograph with watercolour wash.
    Musée Alpin Collection – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Isidore-Laurent Deroy
    Vue de l’hotel d’Angleterre

    1850 ca.
    Lithograph with watercolour wash after a drawing by Deroy, printed by Lemercier and published by Wild.
    Collezione Musée Alpin – Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Hôtel De La Métropole à Genève. Tenu Par William Wolbold

    27-30 giugno 1863
    Handwritten bill, with lithograph, addressed to Monsieur Lymann, documenting a family's trip to Europe along the main sites of an Alpine Grand Tour

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Grands Hôtels de Londres & d’Angleterre

    30 giugno – 3 luglio 1863
    Handwritten bill, with lithograph, addressed to Monsieur Lymann, documenting a family's trip to Europe along the main sites of an Alpine Grand Tour

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Hôtel du Rigi-Koulm

    13-14 luglio 1863
    Handwritten bill, with lithograph, addressed to Monsieur Lymann, documenting a family's trip to Europe along the main sites of an Alpine Grand Tour

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Hôtel du Belvedère. Propriétaire J. Müller, Jnterlaken

    15-18 luglio 1863
    Handwritten bill, with lithograph, addressed to Monsieur Lymann, documenting a family's trip to Europe along the main sites of an Alpine Grand Tour

  • La stampa periodica

    La diffusione della conoscenza scientifica, turistica e alpinistica della montagna era divulgata dalla stampa periodica, più che dalle rare monografie, in forma di resoconto di viaggio o di dissertazione scientifica. Con l'aumento dell'interesse per il Monte Bianco, anche al di fuori dell’ambiente scientifico, varie “Gazette” pubblicarono corrispondenze di viaggiatori curiosi, impressionati dall’ambiente alpino e dai suoi fenomeni fisici. 
    Tra l’epoca di Saussure e di Bourrit, il primo appassionato divulgatore di Chamonix, e quella di Smith, che ne sancì il successo mediatico e commerciale, molte pagine documentano, quindi, il percorso culturale e sociale che mutò profondamente il modo di rapportarsi alla montagna.

    Nell'Ottocento oltre ai resoconti delle ascensioni alla vetta, molti articoli di giornali riportavano notizie di seconda mano, quali riassunti di corrispondenze già pubblicate, informazioni turistiche, curiosità sui ghiacciai e sui luoghi pittoreschi, a testimonianza dell'interesse suscitato dall'argomento. 

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Anonimo
    Periodical article

    1837
    Some Account of Chamouni and Mont Blanc, “The Saturday Magazine” n. 320, supplement of June, 1837. Anonymous account published in three instalments (I).
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Anonimo
    Periodical article

    1837
    Some Account of Chamouni and Mont Blanc, “The Saturday Magazine” n. 337, supplement of September, 1837. Anonymous account published in three instalments (II).
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Anonimo
    Periodical article

    1837
    Some Account of Chamouni and Mont Blanc, “The Saturday Magazine” n. 347, supplement of November, 1837. Anonymous account published in three instalments (III).
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    [Davide Bertolotti]
    Il Monte Bianco - La Valle di Sciamonì

    1838
    “Teatro universale”, n. 190. Second part of the article in two instalments already published in no. 189.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Carlo Mele
    Del primo viaggiatore italiano salito alla cima del Monte Bianco

    1841
    “Poliorama pittoresco”, n. 269, April 1841. Account of the ascent of Marquis Giuseppe Imperiale di Sant’Angelo, the first Italian to reach the summit of Mont Blanc (27 August 1840).
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    "La farfalla"

    1844
    Weekly supplement of the “Gazzetta privilegiata di Bologna”, n. 58, 18 september 1844, cover. Account of the ascent up Mont Blanc of Bravais, Martins and Le Pileur (31 July 1844).
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    "La farfalla"

    1844
    Weekly supplement of the “Gazzetta privilegiata di Bologna”, n. 58, 18 september 1844, p. V. Account of the ascent up Mont Blanc of Bravais, Martins and Le Pileur (31 July 1844)..
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Le lanterne magiche

    Quando lo spettacolo di Smith, uno dei più riusciti moving panorama di tutti i tempi, raggiunse il successo, fu copiato per farne proiezioni luminose con lanterna magica, semplicemente riproducendo i disegni di William Beverley in diapositive su vetro, colorate a mano. Sembra che Smith nelle sue messinscene creasse effetti di luce con semplici ritagli e candele e che vendesse però diapositive per lanterne all'interno dell'Egyptian Hall. Anche la lanterna magica, non meno popolare del Panorama e del Diorama, negli stessi anni proponeva il tema del viaggio visivo, offrendo agli spettatori un vero e proprio catalogo di luoghi dove essere “trasportati” con la forza delle immagini.

    Ciò avveniva grazie ad alcune fondamentali innovazioni tecniche che creavano effetti di grande suggestione e, soprattutto, simulavano la dimensione temporale del vivere. Come dimostrano quelle esposte, in un ventaglio di echi iconografici e rimandi esemplificativi di una rappresentazione della montagna che in parte perdura fino a oggi.

  • Newton & Co.,
    Spectre of Brocken

    1880 ca.

    Dia­po­si­ti­va su vetro per lan­ter­na ma­gi­ca. Ge­la­ti­na bro­mu­ro d’ar­gen­to, co­lo­ra­ta a mano, mon­ta­ta in cor­ni­ce di legno. Stes­so sog­get­to di: Ed­ward Whym­per, Foc-​bow vista dal Mat­te­rhorn il 14 lu­glio, 1865, 1871.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Le luge à Chamonix

    1900 ca.
    Three-dimensional ’gravity’ game; box and tin-plate characters. Ph. Meyer

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Le luge à Chamonix

    1900 ca.
    Three-dimensional ’gravity’ game; box and tin-plate characters. Ph. Meyer

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Une excursion au Mont Blanc

    1900 ca.
    Race game, box lid. Saussine, Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Une excursion au Mont Blanc

    1900 ca.
    Race game, board. Saussine, Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    [Climbing the Mountain]

    1920 post
    Race game, board. Harborne, Chad Valley

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Jeu du Mont-Blanc

    1930 ca.
    Race game, box lid. Lyon, A. L. D. Bosc Frères M. & L. Riou

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    Jeu du Mont-Blanc

    1930 ca.
    Race game, board. Lyon, A. L. D. Bosc Frères M. & L. Riou

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    L'Ascension du Mont-Blanc

    1900 ca.
    Three-dimensional ’gravity’ game; box and tin-plate characters. Ph. Meyer

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Chamonix e il Monte Bianco

    L'Ascension du Mont-Blanc

    1900 ca.
    Three-dimensional ’gravity’ game; box and tin-plate characters. Ph. Meyer

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

  • Gli spettacoli di maggior successo dell’epoca coniugavano istruzione, emozione e divertimento; alcuni richiamavano l’universo della scienza, altri il mondo del soprannaturale. Tutti utilizzavano ogni possibile artificio visivo, quali Panorama, Diorama, lanterne magiche e tutta la variegata tipologia dei dispositivi catottrici, in grado di creare un accesso a realtà lontane e sconosciute. In questo contesto Smith il 15 marzo del 1852, mise in scena The Ascent of Mont Blanc all’Egyptian Hall di Londra, dove rimase per sei anni consecutivi, con circa duemila repliche e quasi un milione di spettatori.

    La rappresentazione ricostruiva il percorso da Londra a Chamonix e la salita al Monte Bianco del protagonista, con scenografie spettacolari sul cui sfondo scorrevano i diorami dipinti da Beverley e altre vedute. Accorgimenti quali la diversa illuminazione per il giorno e per la notte o il movimento delle immagini in orizzontale durante l’avvicinamento e in verticale durante la scalata, aumentavano il coinvolgimento e lo stupore degli spettatori.

    Il fulcro della messinscena erano le doti istrioniche e la personalità dello stesso Smith, che alternava musica e recitazione, descrizioni dettagliate ed effetti comici, ottenuti anche interpretando divertenti caricature dei viaggiatori inglesi incontrati nei suoi viaggi.

    Per mantenere vivo l'interesse, ogni stagione Smith rinnovava lo spettacolo con nuovi elementi raccolti durante i viaggi estivi, cambiando parti dell’impianto scenico e alcune tappe del percorso verso le Alpi.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    William Harvey
    The Peasants of Chamouni

    1823
    Book; title page. Children’s book that helped spread the myth of Mont Blanc throughout Britain. It inspired Albert Smith, who read it as a child, thirty years before his own ascent.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Pictures of Life at Home and Abroad

    1852
    Book; title page. The first chapter, entitled “Loose Leaves from the Travellers Album at Chamonix”, describes Albert Smith’s first visit to Chamonix. The other chapters have nothing to do with the mountain.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Pictures of Life at Home and Abroad

    1852
    Book; “Contents” page.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    1852
    “Blackwood’s Edinburgh Magazine”, January 1852. Miscellaneous collection; title page. Complete account of the ascent of Mont Blanc. Smith describes the stages and dangers he met with during his climb. The same account, which was also published in French in Revue britannique, became an integral part of the volume The Story of Mont Blanc, published in 1853.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    1852
    “Blackwood’s Edinburgh Magazine”, January 1852. Miscellaneous collection; p. 35.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Esquisses de voyages. Le Mont-Blanc

    1852
    “Revue Britannique”, July 1852. Miscellaneous collection; title page. Account of the ascent of Mont Blanc. Smith describes the stages and dangers he met with during his climb. The same account was published in English in Blackwood’s Edinburgh Magazine and the English version became an integral part of the volumes Mont Blanc, 1852, and The Story of Mont Blanc published in 1853.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Esquisses de voyages. Le Mont-Blanc

    1852
    “Revue Britannique”, July 1852. Miscellaneous collection; p. 41.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    1852
    Book; cover. London edition with dedication to “The Hon. W. E. Sackville-West, Charles G. Floyd, Esq. Frederick Philips, Esq. With Many pleasant associations, by their companion on the Grands Mulets”, handwritten in ink on the title page. The story of the ascent of Mont Blanc. Smith illustrates the various stages of the journey in great detail and the dangers he met with along his way. In the Preface he states that “the following narrative” is reprinted from Blackwood’s Edinburgh Magazine, January 1852, only for private circulation among a limited number of the author’s friends.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    1852
    Book; title page with handwritten dedication.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    The Story of Mont Blanc

    1853
    Book; cromolithograph on frontispiece, and title page. The story of the ascent of Mont Blanc enriched with illustrations. Smith describes various stages of the journey in great detail and the dangers he met with along his way.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    The Story of Mont Blanc

    1853
    Book; cover. American edition with detailed account of the ascent of Mont Blanc. A gilt roundel with a well-known image is impressed on the green cloth cover, published also inside the text on p. 208. Text preceded by a page with a print dedication “To Arthur Smith, Esq.”, the author’s brother, signed “Your affectionate brother”.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    The Story of Mont Blanc

    1853
    Book; illustrated plate on the frontispiece, and title page.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    [1860]
    Book; colour-illustrated cover. Posthumous edition with colour-illustrated cover. A brief biography of Albert Smith written by Edmund Yates and dated “London, July, 1860” precedes the detailed narrative of the ascent of Mont Blanc, enriched with illustrations, as indicated on the frontispiece below the title: “With a Memoir of the Author by Edmund Yates”.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Wild Oats and Dead Leaves

    1860
    Book; title page.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Wild Oats and Dead Leaves

    1860
    Book; cover. Collection of miscellaneous magazines with articles by Smith, some of which are about the Alps: “Certain Tourists” (with references to tourists in Chamonix; first published, 1846); “About Chamois and Hunters” (first published, 1857); and “An Old Swiss Traveller” (1853). It has a chapter, the first, about Smith’s first visit to Chamonix: “Loose Leaves from the Travellers Album at Chamonix” and a chapter on the Nile, “Alexandria to Cairo”.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Wild Oats and Dead Leaves

    1860
    Book; p. 102 with Chapter X.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith e la stampa

    Pochi anni prima che la nascita dei Club alpini offrisse all’alpinismo canali di comunicazione istituzionale, Albert Smith, già scrittore popolare, seppe sollecitare, con la sua impresa, l’attenzione della stampa. Il 20 agosto 1851 il quotidiano "The Times" pubblicò una sua lettera con il resoconto dell'ascensione. La stessa notizia comparve pochi giorni dopo a firma di Charles Greenwood Floyd che il 13 agosto aveva salito il Monte Bianco con Smith. In realtà un primo breve resoconto era già apparso sul “Daily News” il 19 agosto 1851, poi ripreso quasi uguale dal "The Times" e infine sul settimanale “The Illustrated London News”.

    Nello stesso anno Smith pubblicò anche un giornale di viaggio sul “Blackwood’s Edinburgh Magazine”, uscito in francese sulla “Revue britannique”, e che diventò parte integrante di The Story of Mont Blanc.  Le stesse testate non mancarono anche di dare notizia dello spettacolo Ascent of Mont Blanc, descritto in più articoli su "The Times" e "The Illustrated London News”, dov'era accompagnato anche da illustrazioni .

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 20 August 1851, p. 6. Part of a daily. Albert Smith announces his ascent of Mont Blanc. Letter with description of the route, including the departure from Chamonix on 12 August 1851 and arrival at the peak of Mont Blanc the following day at 9 o’clock in the morning. Smith recounts the difficulties encountered during the expedition and the party organised in his honour upon his return to Chamonix

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 20 August 1851, p. 6. Part of a daily

  • Lo spettacolo di Albert Smith

    È nell’Inghilterra vittoriana della metà dell’Ottocento che trionfò il primo grande spettacolo civico, la Great Exhibition, e si assistette alla consacrazione di alcuni luoghi dell’entertainment londinese (e non solo); tra cui quell’Egyptian Hall che ebbe in cartellone i popolari spettacoli di Smith. Tutte le diverse forme di spettacolo erano accumunate da un'accurata strategia imprenditoriale, dal rivolgersi a un pubblico sempre più di massa e dalla figura centrale dello showman, su cui ruotava l’intera esibizione. Questa era esaltata anche dal carattere illusionistico della rappresentazione, grazie ai diversi artifici visivi creati, fin dal Seicento, da camere oscure, lanterne magiche e scatole ottiche.

    A cui si aggiunse nel XVIII secolo il Panorama, poi sostituito in quello successivo da Moving Panorama e Diorama, con grandi vedute dipinte che simulavano lo scorrere del tempo e dello spazio; l'uno scorrendo tramite rulli posti all'estremità della tela, l'altro per mezzo di soluzioni luministiche che accrescevano l'effetto tridimensionale della scena.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Charles Greenwood Floyd
    The Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 26 August 1851. Newspaper clipping

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Charles Greenwood Floyd
    The Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 26 August 1851, Newspaper clipping. “Extract of a letter from Geneva”, written by Charles Greenwood Floyd, expedition companion of Albert Smith. The article describes the preparatory phases of the ascent of Mont Blanc, the itinerary, the conquest of the summit and the return to Chamonix welcomed by musical bands, fireworks and cannons. In particular he tells the story of the night spent under the stars at the campsite prepared by the guides at the Grands Mulets

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Charles Greenwood Floyd
    The Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 26 August 1851. Newspaper clipping

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Charles Greenwood Floyd
    The Ascent of Mont Blanc

    1851
    “The Times”, 26 August 1851. Newspaper clipping

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith Entertainment

    1852
    “The Times”, 19 March 1852, p. 8. Part of a daily. The article reports the news of the show The Ascent of Mont Blanc at the Egyptian Hall in Piccadilly, accompanied by a series of views by William Beverley. It gives a brief description of how the lecture unfolded and the interest it raised in the audience

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John MacGregor
    An Ascent of Mont Blanc

    1853
    “The Times”, 30 September 1853. Part of a daily. The article reports a letter by John MacGregor in which he describes his ascent of Mont Blanc on 21 September 1853, together with L. Leopold Shuldham and the guide Jean Tairraz. The story continues with his encounter in Chamonix, prior to departure, with Albert Smith and some other English gentlemen who were getting ready to attend the inauguration of the new cabin, or hut, at the Grands Mulets. MacGregor and Smith climbed together to the refuge and after having spent time together, each went their own way

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John Parry
    Mont Blanc. Sole Lessee, Albert Smith. Per-Se St. London

    1854
    Ridiculous Things, Scraps & Oddities, 1854, tavv. 20-22. Album of illustrated plates, title page. A collection of vignettes, caricatures, songs and comic illustrations to a text by John Parry, British actor, musician and illustrator.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John MacGregor
    An Ascent of Mont Blanc

    1853
    “The Times”, 30 September 1853. Part of a daily

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John Parry
    Mont Blanc. Sole Lessee, Albert Smith. Per-Se St. London, in Ridiculous Things, Scraps & Oddities

    1854
    Album of illustrated plates, tav. 20. Parody of Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc (pls. 20–22). In the vignettes, Parry immagines Smith giving his lecture in Chamonix, at the foot of Mont Blanc accompanied by William Beverley’s views.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John Parry
    Mont Blanc. Sole Lessee, Albert Smith. Per-Se St. London, in Ridiculous Things, Scraps & Oddities

    1854
    Album of illustrated plates, tav. 21.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John Parry
    Mont Blanc. Sole Lessee, Albert Smith. Per-Se St. London, in Ridiculous Things, Scraps & Oddities

    1854
    Album of illustrated plates, tav. 22 22 with two colour lithographs of the same subject, Mid-day and Mid-night, respectively by “Mr Beverley” and “Mr Beverley & Pupil”, while the bottom right corner of the plate bears the reversed signature of John Parry, also the draughtsman and lithographer of some of the plates in the volume.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith Entertainment

    1852
    “The Times”, 19 march 1852, p. 8. Part of a daily

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Cuthbert Bede
    The Whirligig Papers

    1874
    “The London Sketch-Book”, January 1874, pp. 3-6 (3). Article in miscellaneous collection with sketches by Bede: reproduction of Smith’s proscenium.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    John MacGregor
    An Ascent of Mont Blanc

    1853
    “The Times”, 30 September 1853. Part of a daily

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    My Dear Sir

    1850-1857
    Handwritten note on headed paper with an oval relief stamp: Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Merry Christmas and a Happy New Year

    1852 post
    Envelope with colour lithograph of Mont Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Cuthbert Bede
    The Whirligig Papers

    1874
    “The London Sketch-Book”, January 1874, pp. 3-6 (4). Article in miscellaneous collection with sketches by Bede: the twenty-four characters of Twelfth Night Characters.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Cuthbert Bede
    The Whirligig Papers

    1874
    “The London Sketch-Book”, January 1874, pp. 3-6 (5). Article in miscellaneous collection with sketches by Bede: the twenty-four characters of Twelfth Night Characters.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Cuthbert Bede
    The Whirligig Papers

    1874
    “The London Sketch-Book”, January 1874, pp. 3-6 (6). Article in miscellaneous collection with sketches by Bede: the twenty-four characters of Twelfth Night Characters.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1852]
    Programme, 1st season of the show, 4 pp. Cover

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Frédéric Baumann
    Les Grands Mulets, (Ascension d’Albert Smith)

    [1863]
    Lithograph with colour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1852]
    Programme, 1st season of the show, 4 pp. Inside, the illustration Route to the Summit of Mont Blanc, with the route of the ascent up Mont Blanc and, below, a transcription of the eighteen stages

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mont Blanc

    [1860]
    Illustrated plate on the frontispiece, and title page.
    Biblioteca Nazionale CAI

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1852]
    Programme, 1st season of the show, 4 pp.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, Holland, and up the Rhine

    [1855]
    Programme, 4th season of the show, cover

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Mont Blanc, Naples, Pompeii and Vesuvius

    [1858]
    Programme, 7th and last season of the show, cover

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Mont Blanc, Naples, Pompeii and Vesuvius

    [1858]
    Programme, 7th and last season of the show. Internal illustrations after sketches by William Beverley

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc. With Sixteen Outline Engravings of the Views

    [1852]
    Handbook with Sixteen Outline Engravings of the Views, for the first season of the show (March–September 1852). Cover

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc. With Sixteen Outline Engravings of the Views

    [1852]
    Handbook. Inside, sixteen full-page views by William Beverley, engraved by Walter George Mason, and pertinent descriptions

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1852]
    Handbook, for the first season of the show (March-September 1852), with sixteen full-page views by William Beverley, engraved by Walter George Mason, and pertinent descriptions. Cover: With Sixteen Outline Engravings of the Views

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1853]
    Handbook, for the second season of the show (November 1852 – August 1853), with full-page views by William Beverley, engraved by Walter George Mason, and pertinent descriptions. Cover: With Nineteen Outline Engravings of the Views

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1855]
    Handbook, for the second season of the show (November 1852 – August 1853), divided into three parts, with twenty-five full-page views by William Beverley, engraved by Edward Gilks. Cover: With Twenty-five Outline Engravings of the Views

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1855]
    Handbook, for the fourth season of the show (December 1854 – September 1855), with eight full-page views by Edward Gilks. Cover: With Outline Engravings of the Ascent

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    A Hand-Book of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    [1856]
    Handbook, for the fifth or sixth season of the show (December 1855 – September 1856; November 1856 – August 1857), with seven full-page views. On the cover, the stage, modified for the second season, with a Swiss two-floor chalet inspired by Bernese models

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    1852-1857
    Handwritten notebooks making up the draft outlines of Smith’s lecture-shows, composed of newspaper clippings, programmes, copies of black-and-white engravings on sheets of paper with views of his journeys relating to the different seasons of the show Ascent of Mont Blanc.
    Bibliothèque des Amis du Vieux Chamonix - Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc. Holland, and up the Rhine

    1852-1856
    Page from notebook, vol. I, p. 1.
    Bibliothèque des Amis du Vieux Chamonix - Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert [Smith’s] Ascent of Mont B[lanc]. The Ber[nese Oberland and the Simplon]

    1853-1856
    Page from notebook, vol. II, p. 25.
    Bibliothèque des Amis du Vieux Chamonix - Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert [Smith’s] Ascent of Mont B[lanc]. The Ber[nese Oberland and the Simplon]

    1853-1856
    Pages from notebook, vol. II, p. 165.
    Bibliothèque des Amis du Vieux Chamonix - Chamonix-Mont-Blanc

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    1852
    “The Illustrated London News”, 20 March 1852, p. 243. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc

    1852
    “The Illustrated London News”, 20 March 1852, p. 244. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith’s “Ascent of Mont Blanc”

    1852
    "The Illustrated London News", 10 April 1852, p. 291. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith’s “Ascent of Mont Blanc”

    1852
    "The Illustrated London News", 10 April 1852, p. 292. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith’s “Ascent of Mont Blanc”, at the Egyptian Hall, Piccadilly

    1852
    “The Illustrated London News”, 25 December 1852, p. 565. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    The Cabin on the Grands Mulets, Mont Blanc

    1853
    “The Illustrated London News”, 12 November 1853, pp. 409-(410). Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith

    1853
    “The Illustrated London News”, 10 December 1853, p. 493. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Mr. Albert Smith

    1853
    “The Illustrated London News”, 10 December 1853, p. 494. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    Male and Female Chamois, and St. Bernard Dogs, Belonging to Mr. Albert Smith

    1855
    “The Illustrated London News”, 3 February 1855, p. 108. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: The ascent of Mont Blanc

    The Late Mr. Albert Smith – From a Photograph by Maull and Polyblank

    1860
    “The Illustrated London News”, 2 June 1860, p. 516. Sheet from a weekly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Albert Smith: Uno showman vittoriano

  • Albert Richard Smith (1816-1860) nacque a Chertsey, nel Surrey, in Gran Bretagna e studiò medicina a Londra e a Parigi, abbandonando poi gradualmente la professione di medico per dedicarsi alla scrittura, grazie alla quale divenne uno dei personaggi più popolari nella Londra dell’epoca vittoriana. Nel 1842 fu tra i primi collaboratori del “Punch”, noto settimanale umoristico e satirico. Pubblicò il suo primo racconto The Adventures of Mr Ledbury sulla rivista letteraria “Bentley’s Miscellany”, con cui collaborò regolarmente insieme all’amico Charles Dickens. 

    Personaggio controverso e stravagante, Smith divenne noto soprattutto per le conferenze-spettacolo ispirate ai suoi avventurosi viaggi, come quello del 1849 in Medio Oriente, rappresentato due anni dopo nel celebre The Overland Mail. 

    La passione per l’avventura risaliva alla sua infanzia ed era cresciuta, parallelamente al legame con le Alpi, grazie alla lettura di storie di esplorazioni e di spedizioni in alta quota. Tra le opere che lo ispirarono il primo libro fu The Peasants of Chamouni di William Harvey, seguito dai resoconti delle salite al Monte Bianco di Saussure e Auldjo; quest’ultimo lo affascinò anche per le accurate illustrazioni. Nell’agosto del 1851 si recò a Chamonix con il paesaggista William Beverley, con l’idea di salire il Monte Bianco e trarne il materiale per realizzare uno spettacolo. 

    Da quel momento indirizzò sempre di più le sue doti allo show business, diventando un impresario e un intrattenitore di grande successo.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    [Albert Smith as Catesby]

    [1855]
    Photograph; stereoscopy. Albumen print, left image

  • Keystone View Company

    1904

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    [Albert Smith as Catesby]

    [1855]
    Photograph; stereoscopy. Albumen print, left image

  • La fotografia

    Negli anni Cinquanta dell’Ottocento, quando la fotografia uscì dal campo della sperimentazione scientifica, farsi fare un ritratto nell’ambiente intellettuale e artistico era cosa normale, oltre che segno distintivo di appartenenza a un’élite. Il percorso progressivo di democratizzazione dell'arte incrementò la circolazione di immagini, allargando a un pubblico sempre più vasto la conoscenza di personalità note e influenti del mondo politico, economico e intellettuale. E secondo la moda del tempo Smith si fece ritrarre più volte, in incisione e in fotografia.

    I noti ritrattisti Camille Silvy e Herbert Watkins lo riprodussero in carte de visite, stampe fotografiche grandi come biglietti da visita, applicate su cartoncino da tenere in tasca e scambiare. Di autori anonimi la stereoscopia in cui compare con la moglie all’ombra della tettoia del ponte coperto La Bâtiaz, soggetto di una delle caselle litografate dei suoi giochi da tavolo, e quella in cui è travestito da Robert Catesby, personaggio di una delle sue opere teatrali. 

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    [Albert Smith as Catesby]

    [1855]
    Photograph; stereoscopy. Albumen print, left image

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    [Adolphe Paul Auguste Beau] per Camille Silvy
    [Albert Smith Seated]

    1859-1860
    Photograph; calling card. Albumen print

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    [Adolphe Paul Auguste Beau] per Camille Silvy
    [Albert Smith Standing]

    1859-1860
    Photograph; calling card. Albumen print

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Mr. Albert Smith

    1860 ca.
    Wood engraving

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Mr. Albert Smith

    1860 ca.
    Wood engraving

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Albert Smith and His Lady, at Martigny

    1859 ca.
    Photograph; stereoscopy. Albumen print

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Albert Smith and His Lady, at Martigny

    1859 ca.
    Photograph; stereoscopy. Albumen print, enlargement left image

  • La stereoscopia

    Le stereoscopie sono immagini bidimensionali, affian-cate, leggermente differenti, realizzate con l’intento di restituire la tridimensionalità del soggetto rappresenta-to, analoga a quella della visione binoculare del sistema visivo umano. L’invenzione è da attribuire a Sir Charles Wheatstone (1832) che solo nel 1838 brevettò lo stereo-scopio, un dispositivo ottico dotato di lenti, a forma di “mascherina” o “binocolo”, che permetteva di avere una percezione tridimensionale a partire da una coppia di immagini viste simultaneamente dall’osservatore. Il visore binoculare troverà ampia diffusione nel 1849 con le modifiche e migliorie di David Brewster e ancor più successo dopo la sua presentazione ufficiale all’Esposi-zione Universale di Londra nel 1851.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    John William (?) Cook
    [Portrait of the Author]

    [1848]
    Screenprint on India paper, after a lithograph by Charles-Louis Baugniet, 1844

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    William G. Jackman
    [Alberth Smith]

    [1847]
    Engraving

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Daniel John Pound
    Alberth Smith, Esqr.

    [1858]
    Engraving from a photograph by John Jabez Edwin Mayall

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Albert Smith 1855

    [1860]
    Autograph collector’s card; collage with handwritten note, photograph and newspaper cutting

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Egyptian Hall, British Gallery, Military Asylum, Foundling Hospital

    [1827]
    Engraving published by Leigh and Co

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    A. McClatchy
    Egyptian Hall, Piccadilly

    [1827]
    Colour engraving from a drawing by Thomas Hosmer Shepherd, published by Jones & Co. in 1828

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Uno showman vittoriano

    Henry Melville
    Egyptian Hall, Mansion House. The Wilson Banquet

    [1839]
    Engraving from a drawing by Thomas Hosmer Shepherd

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Albert Smith: Alle origini del merchandising

  • Deciso com’era a ottenere il massimo rendimento dalla notorietà delle sue messinscene, Smith intuì in anticipo le potenzialità del merchandising, creando il marchio “Ascent of Mont Blanc” e promuovendosi con la vendita di souvenir e regali mirati. Già dalla prima stagione distribuì alle spettatrici ventagli pieghevoli litografati con il programma dello spettacolo. Nella seconda allestì un negozio di souvenir che vendeva slittini, bastoni alpini e corna di camoscio.

    Era anche possibile acquistare gli spartiti delle canzoni dello spettacolo, tra cui la fortunata serie Echo du Mont Blanc.
    Tra la quarta e la quinta stagione furono messi in vendita i primi giochi, non solo nel foyer dell’Egyptian Hall, ma anche nei negozi. Tra questi un peep-show, un teatrino di carta e la prima edizione del gioco da tavolo The New Game of the Ascent of Mont Blanc.

    Nella quinta stagione veniva regalata Twelfth Night Characters, una cromolitografia con ventiquattro caricature recitate da Smith durante la messinscena, che veniva distribuita ripiegata in una busta con l’immagine del boccascena.  L’ampia offerta comprendeva anche il libro The Story of Mont Blanc, pubblicato in più edizioni, libretti e programmi di sala, carta da lettera e buste di auguri intestate, vedute stereoscopiche e infine diapositive per lanterne magiche.

    Grazie a questo insieme composito e variegato di oggetti, che contribuì a diffondere la «Mont Blanc Mania», oggi Smith viene considerato l’inventore del primo merchandising di montagna.

  • Il peep-show e il teatrino

    A partire dal Seicento ebbero uno sviluppo crescente dispositivi quali camere oscure, lanterne magiche, scatole ottiche e altri apparecchi che combinavano studi di ottica con il gusto per il carattere illusionistico della rappresentazione. Tra il XVIII e il XIX secolo i peep-show si diffusero come passatempi da casa divertenti ed educativi. Dotati di lente convessa, erano piccole scatole attraverso cui vedere panorami in miniatura, illuminati sul retro. Ottenevano un effetto di tridimensionalità grazie anche alle immagini disegnate, ritagliate e posizionate in successione all'interno come quinte teatrali.

    Struttura simile era pensata per i teatrini in carta che nacquero in Germania e in Gran Bretagna all'inizio del XIX secolo, come intrattenimento per adulti e divenuti poi giochi educativi per bambini. Erano teatri in miniatura completi costituiti da diversi fogli da ritagliare: il palcoscenico, le scenografie e le figurine dei personaggi. Privi di lente, rendevano possibile la visione a più spettatori contemporaneamente.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Vertical box with a double bottom that concertinas out like a bellows and a magnifying glass in the centre; on the front, the facade of the Egyptian Hall in Piccadilly

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show in original box, with seventeen lithographs with watercolour wash, and rule-book, 1st edition.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Original box

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    [Clara] de Chatelain
    Handbook of the Miniature Mont Blanc

    1854
    Rule-book of the peep show, 1st edition. Cover

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Clara de Chatelain
    Handbook of the Miniature Mont Blanc

    1854
    Rule-book of the peep show, 1st edition, p. 3

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    [Mont Blanc Room at the Egyptian Hall]

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep-show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Geneva

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Chillon

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Martigny, in the Vallais

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The Convent of the Great St. Bernard

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The Avalanche Dead House of the Convent

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The Valley of Chamouni from the Col de Balme

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The Village of Chamouni

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Court-Yard of Tairraz’ Hotel de Londres, at Chamouni

    1854
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature, peep show. View, lithograph with watercolour wash

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854
    Peep show. Seventeen views (lithographs with watercolour wash) that illustrate Smith’s ascent of Mont Blanc and his return to Paris

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    A. M. Heathcote

    1854
    Invitation enclosed with the peep show with handwritten note on the back and the signature of A. M. Heathcote

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    A. M. Heathcote

    1854
    Invitation enclosed with the peep show with handwritten note on the back and the signature of A. M. Heathcote

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854 ca.
    Paper toy theatre to assemble, with folding wings, 1855, 2nd edition

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854 ca.
    Cover of the rule-book, 1855, 2nd edition

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc in Miniature

    1854 ca.
    Composition including seventeen lithographs with watercolour wash

  • Il Monte Bianco sul tavolo

    Nella logica di un moderno edutainment, con la sua formula di istruire divertendo, ma anche di realizzare profitti, Smith ideò, tra i diversi souvenir targati “Ascent of Mont Blanc”, anche giochi ottici e da tavolo. Basati sui disegni di William Beverley e prodotti con la tecnica di stampa litografica, questi declinavano in modi diversi il racconto dell’ascensione al Monte Bianco. Di produzione successiva al peep-show e al teatrino è il gioco da tavolo, tipo gioco dell’oca, The New Game of the Ascent of Mont Blanc, il più antico gioco conosciuto dedicato all’ascensione di un monte specifico. 
    Se ne conoscono quattro edizioni, realizzate in poco più di un decennio a partire dalla prima, successiva al 1855. Differiscono tra loro per alcune varianti nei disegni delle caselle, dovute talvolta a curiosi malintesi. Come la trasformazione del ghiacciaio della Mer de Glace che nella casella 35 della quarta edizione diventò un mare con tanto di barca a vela.

    Il percorso combina i viaggi di Smith del 1838 e del 1851, diversamente dalla cronologia seguita nello spettacolo, nel peep-show e nel teatrino. L’itinerario parte da Londra e arriva fino alla cima del Monte Bianco, passando per Parigi (10-18), attraverso le montagne del Giura e lungo il lago di Ginevra (22) fino a Martigny, per arrivare, dopo il Gran San Bernardo (26-28), a Chamonix (31), con l’albergo di Tairraz (32). L’ascensione vera e propria costituisce le ultime quindici caselle, da Pelerins (36) fino alla cima (50).

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1855 post
    ’Snakes and ladders’ type game in protective cloth case, 1st edition, with rule-book, with engravings

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1855 post
    ’Snakes and ladders’ type game in protective cloth case, 1st edition, with rule-book, with engravings

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1855 post
    ’Snakes and ladders’ type game in protective cloth case, 1st edition, with rule-book, with engravings

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1855 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 1st edition; title page of the rule-book

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1855 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 1st edition; board with colour lithographs

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1865 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 2nd edition; board, pawns and teetotum-die, in green cloth-covered wooden box

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1865 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 2nd edition; title page of the rule-book, 1861

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1869 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 3rd edition; title page of the rule-book

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1869 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 3rd edition; board, 1 teetotum-die

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1869 post
    ’Snakes and ladders’ type game, 3rd edition; title page of the rule-book

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1870 ca.
    ’Snakes and ladders’ type game, 4th edition; board, pawns, counters and teetotum-die, in green cloth-covered wooden box

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1870 ca.
    ’Snakes and ladders’ type game, 4th edition; rule-book (cover)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    The New Game of the Ascent of Mont Blanc

    1870 ca.
    ’Snakes and ladders’ type game, 4th edition; square 35 of the board in which the Mer de Glace glacier has become a great lake with a sailing boat

  • I Ventagli

    Il ventaglio, dopo la grande diffusione che ebbe in Europa nel Settecento, fu prodotto nel secolo successivo in una moltitudine di varietà, diventando un accessorio apprezzato dalle donne della ricca borghesia di metà Ottocento. Veniva utilizzato per rinfrescare il viso dalla calura estiva, ma anche per il suo linguaggio gestuale che consentiva alle signore di comunicare, con una leggera flessione del polso, senza proferire parola. La Maison Duvelleroy, per esempio, che produsse uno dei “Ventagli del Monte Bianco” di Albert Smith, pubblicò un dépliant che illustrava le pose codificate assumibili dalle donne con un semplice movimento dei loro ventagli. 

    Smith, sfruttandone appieno le potenzialità, lo trasformò in souvenir dei suoi spettacoli, stampandovi sopra il programma di sala e distribuendolo alle spettatrici durante i mesi estivi. Realizzato in legno e carta, era decorato al verso con vedute litografate tratte dagli schizzi dell'ascensione al Monte Bianco di William Beverley.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1852 ca.
    Lithographed, folding fan, fourteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1852 ca.
    Lithographed, folding fan, fourteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1853
    Lithographed, folding fan, with gilt edge, sixteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1853
    Lithographed, folding fan, with gilt edge, sixteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1853 ca.
    Lithographed, folding fan, sixteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith
    Programme of Mr. Albert Smith’s Ascent of Mont Blanc, August 12th & 13th 1851

    1853 ca.
    Lithographed, folding fan, sixteen wooden sticks, recto and verso

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Egyptian Hall Museum 1860

    1860
    Commemorative brass medal minted by the Egyptian Hall of London on the occasion of Smith’s death, in memory of his long collaboration

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Egyptian Hall Museum 1860

    1860
    Commemorative brass medal minted by the Egyptian Hall of London on the occasion of Smith’s death, in memory of his long collaboration

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith Born May 24th 1816. Died May 23rd 1860

    1860
    Commemorative brass medal minted by the Egyptian Hall of London on the occasion of Smith’s death, in memory of his long collaboration

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Albert Smith Born May 24th 1816. Died May 23rd 1860

    1860
    Commemorative brass medal minted by the Egyptian Hall of London on the occasion of Smith’s death, in memory of his long collaboration

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Copeland Late Spode
    Albert Smith

    1859
    Plate; blue and white china, produced and sold as a souvenir for the second season of the show Mr. Albert Smith’s Mont Blanc to China

  • Altre avventure dal Monte Bianco al resto del mondo

    Il gioco della scalata rimase limitato alle Alpi esclusivamente nella sua stagione iniziale. Già nel 1859 Peaks, Passes and Glaciers, la neonata pubblicazione dell’Alpine Club, contemplava la possibilità di estendere il campo di gioco alle altre catene montuose del mondo. E infatti le mete degli scalatori più ambiziosi cominciarono a spostarsi verso il Caucaso, le Ande e l’Himalaya. Oltre che dall’intreccio di mete esotiche, dalle possibilità esplorative e dalle attrattive dell’ignoto, l’interesse delle masse fu suscitato soprattutto da una potente macchina della comunicazione, declinata non solo in pubblicazioni periodiche e quotidiani, ma in un variegato insieme di oggetti-ricordo, gadget e souvenir che si ispiravano alle avventure degli alpinisti, spesso richiamando valori collettivi come l’amor patrio, l’esaltazione delle glorie nazionali e l’identificazione con la propria cultura.

    Le figure “alla Albert Smith”, l’imbonitore sei-settecentesco divenuto showman vittoriano, si diluirono man mano nella società dell’intrattenimento di massa e nei suoi prodotti diversificati. La pratica del merchandising venne sfruttata in maniera sistematica e sviluppata in maniera sorprendente, come sembrano attestare i numerosi prodotti che si ispiravano alle spedizioni extraeuropee e alle avventure nella wilderness del Klondike, sfruttando la passione del pubblico per l’esplorazione e la scoperta. 

    In Italia, gli esempi che meglio illustrano lo sviluppo del fenomeno e, anzi, si attestano come paradigmi di una nuova narrazione alpinistica, sono legati alle spedizioni di Luigi Amedeo di Savoia, il “duca dell’avventura”.
    Giochi da tavolo e spartiti musicali, scatole di sigarette ed etichette per i tabacchi, figurine e manifesti di film, se non i film stessi, testimoniano l’evoluzione dell’intreccio fra montagna e mercato che prese le mosse dall’Egyptian Hall di Albert Smith.

  • Gli Spartiti

    In epoca vittoriana la musica rappresentava un’occasione di affermazione sociale per la borghesia: sia attraverso la partecipazione ai concerti pubblici, sia attraverso la pratica musicale in casa, che divenne una delle principali forme di intrattenimento con l’invenzione del pianoforte verticale nel 1827. Proliferò un particolare repertorio, destinato ai dilettanti, di brani semplici e brevi, per pianoforte solo o a quattro mani, talvolta con l’aggiunta di altri strumenti: notturni, berceuse o danze quali quadriglie, valzer e polke. 

    Si sviluppò un’editoria specializzata in spartiti economici il cui successo era legato soprattutto alle copertine illustrate, alla cui produzione si dedicavano molti artisti, creando ognuno un proprio stile ben riconoscibile. Tra questi John Brandard, di cui è nota la prolifica collaborazione con il compositore Louis Antoine Jullien, autore delle numerose versioni di Echo du Mont Blanc Polka e del primo spartito dedicato a Smith, Mont Blanc Quadrilles.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Jules Normann
    Echo de Mont Blanc Polka

    [1854]
    Sheet music

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    L’Echo du Mont Blanc. Polka des Polkas

    1851 ca.
    Sheet music with cover lithographed by Jean-François-Eloi (?) Mansard

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    L’Echo du Mont Blanc

    [1853]
    Sheet music

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    L’Echo du Mont Blanc

    1853 ca.
    Sheet music

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    Bal-Erindringer Dandse for Pianoforte. L’Echo du Mont Blanc

    1851 ca.
    Sheet music with cover lithographed by Emil Bærentzen

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    Bal-Erindringer Dandse for Pianoforte. L’Echo du Mont Blanc

    1851 ca.
    Sheet music with cover lithographed by Emil Bærentzen. Interior view

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    L’Echo du Mont Blanc

    1853 ca.
    Sheet music with cover lithographed by Tappan & Bradford

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    Louis Antoine Jullien
    The Mont Blanc Polka

    1855 ca.
    Sheet music with cover lithographed by Sarony & Major

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Albert Smith: Alle origini del merchandising

    [Cuthbert Bede]
    Mr. Albert Smith’s Mont Blanc Room at the Egyptian Hall, Piccadilly

    [1855]
    Colour lithograph depicting the proscenium of the show (fifth season, 1855–1856)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Everest

  • Cercata in maniera ossessiva dai topografi del Survey of India, il servizio trigonometrico e geodetico anglo-indiano, la montagna più alta della Terra era stata consacrata tale nell’autunno del 1852, dopo una rigorosa campagna di rilevamenti. E tuttavia, per quasi settant’anni, l’Everest rimase off-limits.

    La ricognizione del 1921 e le spedizioni successive, del 1922 e del 1924 (quest’ultima conclusasi con la scomparsa di George Mallory e Sandy Irvine), diedero il via a un’epopea che tenne viva l’attenzione mondiale per tutti gli anni Trenta e, dopo la Seconda guerra mondiale, ebbe il suo culmine nel 1953. Oggi la controprova di quanto l’avventura inglese all’Everest fosse penetrata nei pori della società civile del primo dopoguerra, oltre che nei libri ufficiali delle prime spedizioni e nelle riviste, è disseminata in una miriade di titoli della pubblicistica minore e in una pletora di oggetti d’uso quotidiano, dalle scatolette metalliche per sigarette, al flacone di olio per gli scarponi, alle etichette commerciali.

    Ispirato alle spedizioni britanniche degli anni Venti è Mount Everest, capostipite dell’intera serie di giochi di percorso sul tentativo di scalata. 
    Fondamentali i materiali di John Baptist Noël, fotografo e cineasta delle spedizioni del 1922 e del 1924. Ma fu soprattutto dopo la vittoriosa scalata del 23 maggio 1953 che l’avventura nel mondo delle altezze si trasformò in sogno collettivo. Tra gli oggetti della vita quotidiana di quel periodo, la silhouette dell’Everest fa capolino un po’ ovunque.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    L’inaccessible Epic of Everest

    1924
    Colour lithograph poster for the French edition of the film by John Nöel

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    “The Wide World”

    1921
    Monthly magazine with cover illustrated by W. C. Nicolson

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Everest. Véritable huile de Laponie

    1920-1930
    Metal bottle containing oil for waterproofing boots

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Mount Everest

    1923
    Box of the race game inspired by the British expeditions of Charles Kenneth Howard-Bury of 1921 and Geoffrey Bruce of 1922; Harborne, Chad Valley

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    T. Howard Somervell
    The Mount Everest Suite

    1923
    Sheet music with arrangements for the piano by C. M. Smith-Dodsworth; [London], Wilford

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Wonders of the World. Mount Everest

    1930 ca.
    Puzzle with illustration by C. E. Montford; London, William Ellis & Co.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Rothmans. Everest Smoking Mixture

    1930 ca.
    Tin tobacco box

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Mt. Everest

    1955 ca.
    Three-dimensional race game inspired by the British expedition of 1953. Box with card board and plastic characters; New York, Samuel Gabriel Sons and Co.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    Sum-it

    1940 ca.
    Strategy card game inspired by the first flight over Everest by the Houston 1933 expedition

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    La conquista dell’Everest (The Conquest of Everest)

    1953
    Offset-print poster for the Italian edition of the film by G. Lowe and T. Stobart

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Everest

    The Conquest of Everest

    1953

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Polo Nord

  • L’epopea dell'Artide prese il via ben prima che se ne conoscesse la precisa esistenza. Pitea, geografo greco, raggiunse l’Islanda nel 330 a.C., mentre il norvegese Eric il Rosso fondò una colonia in Groenlandia nel 983. Da fine Cinquecento altri grandi navigatori cercarono il Passaggio a Nord Ovest, talvolta perdendosi per sempre nell’ignoto. A fine Ottocento i tentativi di raggiungere il Polo Nord si intensificarono, suscitando sempre più interesse nella ricca borghesia europea e diventando soggetto abituale nel merchandising.

    Nel 1893 Fridtjof Nansen a bordo della Fram tentò di raggiungere il Polo Nord, toccando 86°13’Nord: mai nessun uomo era arrivato lassù e i suoi libri diventarono il vangelo per chiunque volesse cimentarsi con quei grandi spazi. 

    Al duca degli Abruzzi non furono dedicati giochi e giocattoli, ma rimane il più importante esploratore italiano. Il lungo errare a bordo della Stella Polare tra il 1899 e il 1900, fino alla latitudine record di 86°34’ Nord, oltre il limite di Nansen, sarebbero materia per un romanzo d’avventure.

    E infatti Emilio Salgari ne trasse un volume non ufficiale, ma fu costretto dalla Real Casa a ritirarne le copie e a cambiare titolo. Furono Cook nel 1908 e Peary nel 1909 a rivendicare per primi di essere arrivati all’estremità del mondo, aprendo una disputa che divenne quasi proverbiale, rendendoli molto popolari. Entrambi sconfessati, finirono comunque sui giornali, nei giochi, sulle figurine delle sigarette o sulle scatole dei sigari.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    I giovani del Caffè Vittoria

    1901
    Chromolithographic calendar with illustrations dedicated to the Duke of the Abruzzi’s 1899–1900 polar expedition; Luigi Giani e Figlio (Torino)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Le avventure del Polo Nord

    1910-1915
    Lithographic film poster after an illustration by A. Collino; A. De Santi (Turin)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Esploratori con cani da slitta

    1900 ca.
    Decoupage on paper, colour lithograph

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Esploratori con cani da slitta

    1900 ca.
    Decoupage on paper, colour lithograph

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Nansen’s Nordpolfahrt

    1897 post
    Race game dedicated to Fridtjof Nansen’s expedition to the North Pole in 1897. Box and board

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Auf nach Norden

    1900 ca.
    Race game inspired by the polar expeditions. Box and board with tin characters and paper picture cards

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Adolph Feiss & Co.
    Vuelta Habana Peary

    1910 ca.
    Wooden cigar box with colour lithographed label

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Liebig. La conquista del Polo Nord

    1928 ca.
    Picture cards from the series La conquista del Polo Nord, colour lithograph prints with: Andrée

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Liebig. La conquista del Polo Nord

    1928 ca.
    Picture cards from the series La conquista del Polo Nord, colour lithograph prints with: Amundsen

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Liebig. La conquista del Polo Nord

    1928 ca.
    Picture cards from the series La conquista del Polo Nord, colour lithograph prints with: Amundsen, Nobile, Elisworth

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    El Espejo de la Naturaleza

    1923
    Poster of an illustration by A. Wagener for the Argentinian edition of Reidar Lunde’s film about the rescue expedition to the North Pole

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    Plan de expedición al Polo Norte

    1900 ca.
    Game of dexterity and patience, in wood with metal ball

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    George Méliès
    A la conquête du Pôle

    1912

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Nord

    John Burton
    Mush on

    1828

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Polo Sud

  • Roald Amundsen fu il primo a trovare la via tra ghiacci e acqua del Passaggio a Nord Ovest, poi volse il suo sguardo a meridione. Il 1911 e il 1912 furono gli anni della sfida per il Polo Sud. Sul continente ghiacciato si fronteggiarono il norvegese, che aveva rilevato la Fram da Nansen, e l’inglese Robert Falcon Scott con la nave Terra Nova. Come finì, ben si sa.

    Amundsen arrivò alla meta il 14 dicembre del 1911, Scott il 17 gennaio del 1912, ma nella marcia di ritorno morì con i suoi compagni. La gloria e la tragedia. Che immediatamente si trasferirono nel marketing. Amundsen presidia la casella 3 del tedesco Die Fahrt nach dem Südpol, che si vanta di essere l’unica edizione originale autorizzata; una sorta di “instant game”, uscito immediatamente a ridosso dell’impresa. 

    L'immagine di sir Ernest Shackleton, famoso per l'avventura della spedizione Endurance (1914-1916) venne promossa con film e utilizzata per la vendita. Richard Evelyn Byrd, pioniere dell’aviazione americana, fece sognare il mondo nel 1929 passando con un aereo sopra il Polo Sud, dopo aver svernato nella base di Little America. Nel 1934 fu il primo a collegarsi via radio dall’Antartide. 

    E Little America, gioco americano del 1935 circa, costringendo il continente ghiacciato nelle dimensioni di una plancia di cartone, suggerisce sulla scatola, con un Byrd che al microfono grida «Hello America», quanto ormai quella terra incognita stesse diventando un confine solo un po’ più lontano di un mondo irrimediabilmente globalizzato.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    With Captain Scott, R. N. to the South Pole

    1911
    British colour lithograph poster of H. G. Ponting’s film

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Die Fahrt Nach Dem Südpol

    1911 post
    ’Snakes and ladders’ type game dedicated to Roald Amundsen’s expedition to the South Pole in 1911. Box and board with illustrations by Carl Kunst; Ludwigsburg, O. & M. Hausser

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Die Fahrt Nach Dem Südpol

    1911 post
    ’Snakes and ladders’ type game dedicated to Roald Amundsen’s expedition to the South Pole in 1911. Box and board with illustrations by Carl Kunst; Ludwigsburg, O. & M. Hausser

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    South Pole Expedition

    1934
    Game of cubes with blocks of sliding wood dedicated to the South Pole Expedition of the American Richard Evelyn Byrd of 1933–1934; Cambridge Springs, Standard Trailer Co.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Shackleton’s Last Antartic Expedition Southward in the “Quest”

    1922 post
    Manual slide viewer of Ernest Shackleton’s last Antarctic expedition, the Quest Expedition of 1921–1922. Box and slides attributed to George Hubert Wilkin, taken from the film shot during the expedition; London, Kinemette

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Admiral Byrd’s South Pole Game. “Little America”

    1934 post
    Race game dedicated to Richard Byrd’s “Little America” expedition to the South Pole in 1933–1934. Box, board and wooden wireless microphones; Salem-New York-London, Parker Brothers

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Franck Hurley
    Shackleton Expedition

    1919

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Polo Sud

    Charles Frend
    La tragedia del capitano Scott (Scott of the Antarctic)

    1948

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Klondike

  • Sul finire del secolo, mentre l’orizzonte ghiacciato del Grande Nord prometteva interi capitoli zeppi di suspence, nessuno avrebbe immaginato che la nuova frontiera dell’avventura stesse per insediarsi nei pressi di un piccolo affluente del Klondike River. In un angolo sperduto e solitario dello Yukon, nell’estremo nord ovest del Canada, vicino al confine orientale dell’Alaska. 

    Tutto cominciò nel 1896 con una scoperta casuale, quando un cercatore d’oro, risalendo il Rabbit Creek durante una battuta di pesca al salmone, si trovò tra le mani una pepita. In capo a un anno, la regione, quasi del tutto sconosciuta, si trasformò nel palcoscenico di un’epopea senza uguali, animata da migliaia di cercatori. Per un’intera generazione di avventurieri, il richiamo della ricchezza fu il carburante dell’impresa più entusiasmante della vita, un miraggio capace di eccitare l’immaginazione degli americani e di intercettare le speranze di molti giovani europei. 

    A giudicare dalla qualità e dalla perfezione dei giochi messi a disposizione dal mercato, dovevano davvero essere numerosi, in quegli anni, anche i cercatori della domenica disposti a sfidare dalla poltrona di casa l’occhio vigile delle Giubbe Rosse, oppure a lottare con orsi, indiani e malviventi in cerca di bottino. Per soddisfare la sete d’avventura di quel pubblico vennero confezionati dei veri capolavori d’arte applicata e la mitologia della "Gold Rush" si riverberò poi in una miriade di altri oggetti, oltre che in film di grande successo.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Theodore August Metz
    The Klondike March of the Gold Miners

    1897
    Sheet music with colour lithograph cover by Robert Teller, Sons & Dorner (New York); New York, Willis Woodward & C.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Klondike Chess

    1897
    Chess set, box and wooden board

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Klondike Game

    1894
    ’Snakes and ladders’ type game, box and board glued onto the lid; Salem, Parker Brothers

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Horsman’s Game of Klondike

    1897
    Race game with spinning arrow scorer, coloured wooden pawns and a gold nugget; New York, E. I. Horsman, Maraquita Bangs

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Klondike Puzzle

    1900 ca.
    Game of skill inspired by the Yukon Trail; box and board on the base of the container with pawns; Alliance, Novelty Capsule Co.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Prospector’s Reward

    1890 ca.
    Die-cut label for cigar box, colour lithograph

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Klondike. March Century

    1898 ca.
    American poster of an illustration by an unidentified artist “W.”

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    The Klondyke Nugget on the Summit of the Chilcoot Pass

    1898
    Irish colour lithograph poster; David Allen & Sons (Belfast)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    The Trail of ’98

    1928
    Poster of the film by Clarence Brown in colour lithography; Tooker Litho. Co.

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    La febbre dell’oro (The Gold Rush)

    1925
    Poster for the Italian edition of Charlie Chaplin’s film; APE Anonima Poligrafica Editoriale (Roma)

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Charlie Chaplin
    The Gold Rush

    1942

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita /
    Klondike

    Clarence Brown
    The Trail of ’98

    1928

  • Albert Smith
    Lo spettacolo del Monte Bianco
    e altre avventure in vendita

    / Colophon

  • Progetto iAlp
     Museo Nazionale della Montagna "Duca degli Abruzzi" - CAI-Torino
    Communauté de Communes de la Vallée de Chamonix - Mont-Blanc - Musée Alpin
    Repubblica Italiana
    Regione Piemonte
     
    Museo nazionale della Montagna - Torino
    Presidente: Valentino Castellani
    Direttore: Daniela Berta
    Vicedirettore: Marco Ribetti
    Staff: Michela Blisa, Katia Cucchiara, Laura Gallo, Veronica Lisino, Alessandra Ravelli, Cristina Natta-Soleri, Consolata Tizzani, Michele Vruna
     
    Musée Alpin - Chamonix - Mont Blanc
    Direttore: Gabrielle Michaux
    Staff: Laure Decomble, Stéphanie Mazuer
    Collaborazione: Lucinda Perillat-Boiteux
    Progetto iAlp: Arnaud Ledru
     
    Ente capofila: Museo Nazionale della Montagna – Torino
    Consulenza: ETM services Srl – Luigi Cortese, Lorena Usel
     
    iAlp è un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale alpino. Il suo nome indica l’innovazione che il Museo Nazionale della Montagna di Torino e il Musée Alpin di Chamonix intendono apportare nella conservazione e nella valorizzazione delle loro collezioni, nella prospettiva di un loro utilizzo efficace per l’animazione culturale e per il turismo.

    Mostra realizzata nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera INTERREG V-A ITALIA-FRANCIA ALCOTRA 2014-2020 “iAlp” e finanziato
    dal FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
     
    Un progetto del Museo nazionale della Montagna - Torino
    Con la collaborazione di Musée Alpin – Chamonix-Mont-Blanc, Regione Piemonte, Città di Torino, Club Alpino Italiano
     
    A cura di Aldo Audisio, Veronica Lisino
     
    Ideazione: Aldo Audisio, Veronica Lisino, Marco Ribetti
    Progetto e supervisione: Marco Ribetti
    Con la collaborazione di: Mario Scarzella
     
    Opere in mostra: Museo nazionale della Montagna - Torino: Centro Documentazione Museomontagna e Biblioteca Nazionale CAI 
     
    Prestiti: DARREN BEVIN, MUSÉES DE LA VALLÉE DE CHAMONIX: Musée Alpin – Chamonix-Mont-Blanc, MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA (modello di lanterna magica)
     
    Filmati: Mr Albert Smith's Ascent of Mont Blanc
    A cura di: Marco Ribetti, Mario Scarzella
    Montaggio, animazione 2D e 3D, sound design: Josh Sanfelici
    Testi: Veronica Lisino, Marco Ribetti, Mario Scarzella
    Voci: Enrico Dusio (Albert Smith), Gianluca Gambino (voce narrante)
    Musica: Echo du Mont Blanc Polka di Louis Jullien eseguita da Syracuse University Wind Ensemble
     
    Gli altri filmati in mostra appartengono alla Cineteca Storica e Videoteca del Museomontagna, adattamenti di Cristina Natta-Soleri
     
    Testi: Estratti dai contributi degli autori pubblicati nel volume Albert Smith. Lo spettacolo del Monte Bianco e altre avventure in vendita
     
    Grafica: Daniele Amedeo (ideazione e impaginazione), Futurgrafica s.r.l., Marco Casolaro (stampa)
     
    Allestimento: Silvio Zamorani Editore, Marco e Silvio Zamorani (coordinamento, realizzazione cornici, vetrine conservative, scenografie e montaggi), Legnolinea, Riccardo Ala (realizzazione pannellature espositive e montaggi), Vi.ma, Flavio Fornasier (illuminazione e forniture video)